“GTA: Chinetown Wars” disponibile su AppStore. Ecco le prime impressioni.

Finalmente ci siamo, dopo una lunga attesa arriva su AppStore il primo vero Grand Theft Auto sviluppato e pubblicato dalla Rockstar.


Rispetto alle versioni per Nintendo DS e PSP abbiamo una grafica diversa, ma le dinamiche di gioco e la storia sono rimaste intantte.

Diciamo subito che dopo i primi minuti di gioco si ha già la sensazione di avere tra le mani un titolo magnifico, un gioco ben realizzato non solo dal punto di vista tecnico, ma anche per quanto concerne l’implementazione dei controlli e la giocabilità. Insomma, Rockstare si è fatta attendere, ma ne è valsa la pena.

In questo GTA vestiamo i panni di Huang Lee, un membro della Triade che giunge a Liberty City per scoprire chi ha ucciso suo padre e ristabilire l’onore della sua famiglia, consegnando la spada “Yu Jian” al capo della Triade. Sfortunatamente, al momento della consegna, Huang è vittima di un agguato da parte di una gang mafiosa e viene colpito alla fronte da una pallottola. Perduta la spada, Huang si ritrova sull’auto degli assassini e tenta la fuga fingendosi morto, ma i nemici non si fermano per lasciarlo da qualche parte ma lanciano l’auto in mare. Il ragazzo sfonda il vetro dell’auto e, arrivato a nuoto sulla riva, raggiunge suo zio Wu “Kenny” Lee, il boss della Triade, che gli fornisce una abitazione e lo aiuterà a ritrovare la spada rubata. Dovremo poi lavorare per vari boss mafiosi fino a scoprire la talpa e fare luce sull’accaduto.

In generale, come tutti i GTA, la storia non è l’aspetto più importante e fa solo da contorno alle numerose possibilità che questo gioco ci regala.

Per quanto riguarda i controlli, abbiamo un pad virtuale sulla sinistra e una serie di tasti sulla destra che cambiano a seconda delle varie situazioni. Il tutto è stato implementato perfettamente.

Potremo girare liberamente per la città, incontrare nuova gente, fare amicizie, sparare a caso sui passanti, completare missioni secondarie, visitare locali e negozi, corteggiare ragazze, insomma, tutto ciò che potrebbe fare un malavitoso a Chinatown. Il rischio di perdere di vista la missione principale è alto…

Insomma, tutto ciò che ci si aspetta da GTA lo troviamo in questo titolo. Tra qualche ora, dopo le dovute prove, vi proporremo un’accurata videorecensione. Nell’attesa, eccovi un primo video realizzato dai ragazzi di toucharcade:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: